CERTIFICAZIONE UNICA

La Certificazione Unica viene utilizzata dai sostituti d’imposta per attestare:

  • Redditi da lavoro dipendente e assimilati,
  • Redditi da lavoro autonomo,
  • Provvisioni,
  • Redditi diversi,
  • Corrispettivi derivanti dai contratti di locazioni brevi.

Si precisa che la Certificazione Unica è un documento fondamentale per la compilazione del Modello Redditi e del Modello 730.

La Certificazione Unica deve essere rilasciata al percettore entro il 16 marzo, sempre entro il 16 marzo deve essere effettuata in via telematica la trasmissione all’Agenzia delle Entrate. La trasmissione telematica delle Certificazioni Uniche contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediate la dichiarazione dei redditi precompilata, può avvenire entro il termine della presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta ovvero entro il 31.10.2022.

La Certificazione Unica è considerata presentata il giorno in cui viene conclusa la ricezione dei dati da parte dell’Agenzia delle Entrate. La prova di presentazione è la ricevuta rilasciata dall’Agenzia delle Entrate, anch’essa rilasciata telematicamente.

E’ molto importante ricordare che l’INPS non spedisce più a casa la Certificazione Unica in formato cartaceo. Pertanto, chi percepisce redditi erogati dall’INPS potranno scaricare la certificazione a partire dal 17 marzo di ogni anno accedendo al sito INPS, oppure rivolgendosi agli intermediari abilitati come il presente Studio.

Il presente Studio fornisce il servizio di redazione e spedizione delle Certificazioni Uniche e successivo modello 770 a:

  • Società
  • Amministratori di condominio
  • Liberi professionisti
EnglishItalian